Dipartimento

Ricerca

Personale

Collabora

Laboratori

Magazine Contatti
EN

Paola Cordera

Storica dell’arte e PhD (Politecnico di Milano | Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne)\, Paola Cordera è ricercatrice di Museologia e Critica Artistica e Del Restauro. La sua attività di ricerca ha da sempre privilegiato tematiche relative al rapporto tra pittura, architettura e arti decorative nel Rinascimento e al loro recupero nell’Otto e nel Novecento, oltre che alle questioni connesse con la loro (ri)produzione, ai processi di industrializzazione, al collezionismo e al contesto espositivo (eventi espositivi e musealizzazione) in un’ottica transdisciplinare. Negli anni recenti il maggiore impegno è stato dedicato agli studi relativi alle pratiche di connoisseurship, al mercato antiquario, alla questione dei “falsi” e alla storia del collezionismo e del gusto, in una prospettiva transnazionale. Tali temi sono stati oggetto delle ricerche in qualità di Leon Levy Fellow presso il Center for the History of Collecting (Frick Art Reference Library), New York (2015). I suoi studi hanno inoltre ricevuto il sostegno e il finanziamento dell’Institut National d’Histoire de l’Art di Parigi (2012) e del Getty Library Research Grant di Los Angeles (2017). É stata autrice della prima monografia sul controverso collezionista e antiquario Frédéric Spitzer (Bologna 2014) e della voce biografica del Grove® Dictionary of Art (Oxford Art Online 2021), oltre che di diversi contributi in sede internazionale, su riviste scientifiche («Revista de História da Arte» 2015) e volumi (Leiden-Boston 2020). Ulteriori esiti delle ricerche su questi temi sono stati presentati in occasione di convegni internazionali a Parigi, L’Aja, Londra, Lisbona (2015), New York (2016), Chicago (2017), Los Angeles (2018) e Strasburgo (2019), Rotterdam (2022). Le relazioni con l’universo collezionistico d’Oltreoceano, sulla base di documentazione inedita reperita negli archivi statunitensi, saranno l’oggetto di un volume monografico di prossima pubblicazione (Bologna 2023). Nel 2021 Paola Cordera è stata assegnataria del finanziamento FARB 2021 (Politecnico di Milano, Scuola del Design) per il progetto VO Project | Project Voices di cui è responsabile scientifico. Nell’ambito di tale progetto, l’esposizione itinerante Italy at Work: Her Renaissance in Design Today, (1950-1953) è indagata nel quadro delle iniziative di promozione dell’industria, delle arti decorative, dell’artigianato di lusso e del design italiano nel dopoguerra oltre che quale esito dei finanziamenti del Piano Marshall in Europa.