Dipartimento

Ricerca

Personale

Collabora

Laboratori

Magazine Contatti
EN

24H Worldwide Design Conversations - 2nd edition

04 febbraio 2019 — 1 minuti di lettura

Poiché la società contemporanea sta affrontando nuove sfide globali, le nuove generazioni hanno la responsabilità di portare avanti importanti cambiamenti e di individuare buone pratiche per il futuro. La comunità del POLIMI Design System del Politecnico di Milano ha lanciato, il 23 giugno 2021, la seconda edizione delle 24H Worldwide Design Conversations: una diretta continua, 24 ore su 24, dedicata alla cultura del progetto, orientata alla riflessione sui cambiamenti della pratica progettuale.

Protagoniste le nuove generazioni di designer e ricercatori che, nel prossimo futuro, potranno e dovranno giocare un ruolo di primo piano nella trasformazione in corso. Attraverso sessioni di 30 minuti - in cui un ospite del Polimi Design System ha dialogato con un ospite internazionale - i 48 ospiti hanno sviluppato i loro interventi intorno al concetto di "Designing in an age of uncertainty" per indagare il ruolo, le condizioni e le aspettative future dei giovani designer e ricercatori.

Poiché diventare designer e ricercatori richiede passione, molta pratica, duro lavoro e dedizione, la conversazione è stata aperta a ospiti provenienti da tutto il mondo chiedendo loro come hanno affrontato questo periodo di incertezza:

  • Condizione dei nuovi designer
  • Esplorare i campi di ricerca
  • Comprendere la pratica del design

I padroni di casa del Polimi Design System hanno attivato ogni conversazione intorno a una breve dichiarazione di ciascun ospite, rivolta ai "navigatori" del prossimo futuro, la nuova generazione di designer e ricercatori. Il risultato è stato un diario di bordo di brevi dichiarazioni, una raccolta di suggerimenti per una nuova era del Design annotati e discussi durante un viaggio di 24 ore intorno al mondo, navigando nel "mare del Design".

«Non siamo soli in questa epoca di incertezza: "nessun designer è un'isola".»

Watch all videos on youtube